Le emozioni di questi giorni

In questi giorni le emozioni vengono, forse restano per un po’ e … poi se ne vanno… magari a fatica… È per questa fatica a lasciarle andare che è importante entrare in una diversa relazione con esse, con le sensazioni spiacevoli;

Lasciare essere le cose come sono!

Oggi sto con voi dedicandoci una poesia, che ci rimanda in modo poetico, all’accoglienza delle emozioni, anche quelle indesiderate…

La Locanda di Jalāl ad-Dīn Moḥammad Rūmī, poeta persiano, fondatore della confraternita sufi dei “dervisci rotanti”.

Inoltre oggi 2 aprile con ParoleOstili una inizativa #RingraziareVoglio in collaborazione con RingraziareVoglio

#RINGRAZIAREVOGLIO

le emozioni che mi accolgo ogni giorno nel mio spazio!

E.F.

Per le scuole, i bambini e i ragazzi visitate: https://paroleostili.it/wp-content/uploads/2020/03/RingraziareVoglio.pdf

E per approfondire in fatto di emozioni:

https://elenafossati.wordpress.com/2020/01/15/onde-emozioni/

https://elenafossati.wordpress.com/2016/08/31/tu-chiamale-emozioni/

https://elenafossati.wordpress.com/2016/01/20/emozioni-e-bambini/

#BuoniGiorni

#RingraziareVoglio

Elena

S.O.S. 1 Aprile 2020

Save

Our

Souls

Il segnale in alfabeto Morse adottato nel 1908.

SALVATE LE NOSTRE ANIME!

Attuale! Penso che tante persone in questo momento stiano inviando degli S.O.S. per richiedere soccorso, non intendo solamente un soccorso ospedaliero, ma un soccorso psicologico, emotivo, di assistenza: persone sole, persone che faticano a stare in equilibrio a causa di questa situazione che si protrae senza avere una fine. 

Chi è fragile, ma anche chi non lo può sentirsi destabilizzato/a: piangere, avere confusione, sentirsi vuoti, avere inneschi di rabbia, giudicare in modo molto critico, il fare compulsivo,… sono azioni, re-azioni che possono fare parte del momento. Cerchiamo di diventarne consapevoli e utilizzare antidoti, modalità per rispondere a ciò.

Ecco perchè, questa settimana ho pensato di essere più interconnessa:

nuovi video sui canali YouTube, Facebook e Instagram; più dirette sulla piattaforma Zoom per potere stare e fare pratica insieme. 

E poi vi tengo compagnia con il blog per stare con voi riflettere, fare per stare ed esserci.

CI SONO!

Eccomi allora con un semplice esercizio, pratica di mindfulness utile e molto breve per aiutarci a stare in presenza in questo periodo a casa.

SOS quando ti senti sopraffatto/a per aiutarti a riprenderti e a trovare calma e centratura. 

E poi la pratica con Elisa dal nostro canale YouTube: https://youtu.be/glx4VXgGbpU una pratica oggi per tenere alte le energie  

Se vi siete persi qualche momento per stare nel presente e nel corpo, calmando la mente… 

Lunedì “La barchetta, i bambini e la Mindfulness” https://elenafossati.wordpress.com/2020/03/30/la-barchetta-i-bambini-e-la-mindfulness/

Martedì “DanzaMovimentoTerapia: stare nel corpo per calmare la mente”, https://elenafossati.wordpress.com/2020/03/31/danzamovimentoterapia-stare-nel-corpo-per-calmare-la-mente/ 

E poi: 

Giovedì un messaggio video quotidiano con Elena e vuoi fare Yoga su Zoom con Maurizioalla e ore 18:30. Se siete interessati/e contattetmi per ricevere il link.

Venerdì GRATITUDINE GENTILEZZA GIOIA una meditazione per accendere queste tre qualità in tutti, noi in questo momento, con il messaggio quotidiano di Elena e non perdete il “fisioterapista a casa” con Nicolò. 

Sabato pomeriggio MediTiAmo!? su Zoom. Vuoi partecipare? Ti aspettiamo alle ore 18:00;  è aperto a tutti.  

https://zoom.us/j/401767640

Meeting ID: 401 767 640

#BuoniGiorni

Elena

DanzaMovimentoTerapia: stare nel corpo per calmare la mente

Oggi insieme vivremo un’esperienza corporea per contrastare questa situazione di chiusura dove la mente tende a prendere il sopravvento, senza essere direzionata. Stare in un fare consapevole ci può aiutare e la DanzaMovimentoTerapia attraverso il suo approccio creativo può essere uno strumento interessante e possibile.

Per questo incontro ci avvarremo di una danza dei Fiori di Bach, rivista però in ottica individuale e rielaborata per portare l’attenzione a noi e al nostro corpo, mantenendo l’energia del fiore e la sua finalità.

Buon incontro con voi stesse/i!

Ringrazio Maria Angela Meraviglia per avermi insegnato e fatto vivere questa danza; Marta Montorfano, collega con cui ho rirpeso questa danza; Joyce Djikstra che attraverso il suo libro mi ha fatto riflettere sull’importanza di questo strumento; ma soprattutto Anastasia Geng per avere portato nel corpo i Fiori di E. Bach!

Per approfondire: 

– La Danza Dei Fiori di Bach Crab Apple di Anastasia Geng https://elenafossati.wordpress.com/2014/07/16/benessere-salute-fiori-e-danze/

– Danze sacre meditative e danze dei fiori di Bach https://elenafossati.wordpress.com/2014/07/23/danze-in-cerchio-sacre-e-meditative/

– DanzaMovimentoTerapia https://elenafossati.wordpress.com/2014/10/08/danzamovimentoterapia-un-approccio-al-movimento-che-guarda-alla-nostra-creativita/ 

https://elenafossati.wordpress.com/2016/08/20/psicoterapia-corporea-danzamovimentoterapia/

https://elenafossati.wordpress.com/2020/03/11/oggi-insieme-con-la-danzamovimentoterapia/

https://elenafossati.wordpress.com/2016/08/24/relazione-corpo-mente/

Nel Web potete trovare informazioni in merito al Fiore Crab Apple, alle danze dei fiori di Bach, alla DanzaMovimentoTerapia. Se avete domande, richieste,… scrivete a info@lospazio.org 

#Buonigiorni

Elena

La barchetta, i bambini e la mindfulness

Lunedì… Mi piace iniziare la settimana giocando con i bambini.

Oggi vorrei giocare con un foglio di carta…

Creare una barchetta…

Decorarla …

E scoprire che con una barchetta sto nel qui e ora … Respiro e sono consapevole!

Buon Gioco e Buona consapevolezza!

Per approfondimenti:

Per iniziare https://elenafossati.wordpress.com/2016/02/17/mindfulness-consapevolezza/

Nel blog potete trvoare molto altro digitando “Mindfulness”

#BuoniGiorni

Elena

È domenica!

È Domenica, è cambiata l’ora e tu non sai cosa fare?

Sul Canale Youtube di “Lo Spazio” puoi:

Seguire pratiche di mindfulness e meditazione https://www.youtube.com/playlist?list=PLvzhE-JJixDoVehsPwoow3UYkS2twbcEx

Fare attività con il fisioterapista e per la tua salute e ben essere personale https://www.youtube.com/playlist?list=PLvzhE-JJixDrukylde81fA3SFptB8We1u

Fare pratica Yoga https://www.youtube.com/playlist?list=PLvzhE-JJixDqw4lnjQVSLD4LE2ukKLw05

Ascoltare, guardare, meditare con le danze sacre e medititative https://www.youtube.com/playlist?list=PLvzhE-JJixDqZaVrVnT2sRzR7vuF3p3yr

Incontrare la DazaMovimentoTerapia

Buon fine settimana!

#BuoniGiorni

Elena

E se salissimo invece sulla stessa Arca?!

In questi giorni ho letto, ho ascoltato e ho anche detto: 

“SIAMO TUTTI NELLA STESSA BARCA” 

Questa citazione ha origini antiche ma per tutti, Cicerone, Livio,… ha lo stesso precario significato:

“Nelle stesse condizioni, nella stessa situazione, spec. con riferimento al fatto che si corrono gli stessi rischi e si è destinati a subire la stessa sorte: essere, trovarsi tutti nella stessa barca”.

Dal dizionario internazionale https://dizionario.internazionale.it/parola/nella_2

D’altro canto ho anche sentito, letto frasi, riflessioni di persone famose e meno famose che ci invitano,in questo momento, a stare uniti, anche se distanti, a collaborare, perchè siamo tutti connessi…

E se fossimo tutti su una stessa ARCA?

Una immagine diversa,che piace anche ai bambini, qualcosa che contiene: nel medioevo l’arca era un mobile, a forma di cassa, a uso sacro (per contenere qualcosa di prezioso). Nella storia ebraica l’arca dell’alleanza contiene l’oggetto più sacro per gli Israeliti, anche Mosè fu posto sulle acque del fiume in una piccola arca… e poi c’è l’Arca di Noè..

Nella Genesi al Capitolo 6 si legge un capoverso molto forte:

“Cancellerò dalla faccia della terra l’uomo che ho creato e, con l’uomo, anche il bestiame i rettili e gli uccelli del seno, perché sono pentito di averle creato”. Ma Noè trovò grazia agli occhi del Signore.

(Genesi 6,7-8)

Noè costruisce un’Arca e un’alleanza … Noè entra nell’Arca e ci sta per molti giorni, con altri uomini, donne, essere viventi… stanno ritirati per 150 giorni … poi passò un vento sulla terra e le acque si abbassarono … E finalmente Noè e gli altri esseri viventi uscirono dall’Arca!

In senso metaforico, in questo momento ognuno di noi è sulla’ Arca, tutti insieme possiamo stare in una grande Arca, connessi e interconnessi, teneramente e, se aspetteremo, quando sarà il momento, potremo uscire e guardando il cielo, rivedremo l’arcobaleno…

“La tenerezza salva la vita, connette piccolo e grande, aperto e chiuso, appena nato e vecchio, mondi diversi, regni non solo umani. Guardi il cielo e senti quanto sei piccolo, ma sai anche che chiunque lo guarda è il centro dell’intero universo. Stella che guarda stella”. 


Tratto da “Tenerezza. Incontro con Chandra Livia Candiani” di  Chandra Livia Candiani, Edizioni Romena. 

Stare a casa, isolati, sulla nostra arca è faticoso… ma ce la posiamo fare!

#BuoniGiorni

Elena

Buona Notte … Giovedì 26 marzo!

Che strano questo mese che sta arrivando alla sua fine! 

Per qualcuno sarà passato senza nemmeno averlo iniziato… per qualcun altro sembrerà non terminare…

I punti di vista! 

In questi giorni abbiamo tutti sentito parole, preghiere, meditazioni … da culture, tradizioni, leader religiosi tutti uniti! 

“Quello che sta succedendo va al di la di qualsiasi confine, lite, distanza, siamo tutti connessi in una difficoltà comune e nella connessione possiamo trovare la cura.

La connessione che percepiamo è un ottimo sostegno per attenuare il senso di smarrimento, l’incertezza o la paura di essere soli contro un nemico invisibile.”

Jon Kabat Zinn 

Domani Venerdì 27 marzo, il Papa terrà un altro spazio di preghiera per i Cristiani.

Il Dalai Lama ha invitato i Buddhisti a recitare il mantra a Tara: OM TARE TUTTARE TURE SO HA.

Ma anche musulmani , induisti, ebrei … uniti nelle loro tradizioni… pregano, recitano mantra!

Noi nel nostro piccolo una sessione di MediTiAmo!? Interconnessi… 

Sabato 28 marzo un gruppo di donne andrà oltre al gruppo di danze, al percorso personale e formativo, e andrà a portare la danza come preghiera-meditazione per tutte le creature ed esseri senzienti, che in questo momento, con noi, hanno bisogno di sostegno. 

Con  Marta  il gruppo mediterà con la danza da lei coreografata  sul mantra OM TARE TUTTARE TURE SO HA. 

Le diverse confessioni religiose, le diverse tradizioni culturali e di vita ci stanno vedendo uniti per pregare e meditare per questa situazione. Il Dalai Lama ha apunto invitato a recitare questo mantra; con Marta, tutte noi donne di danza lo abbiamo danzato. 

La danza tutti unisce e sabato con questo appuntamento di danza un gruppo di donne da ogni parte di Italia, porterà questa preghiera danzata in ogni angolo del nostro pianeta!

Vi auguro una Buona Notte di sogni… Poco fa ho seguito una diretta instagram sul Sogno Lucido… Buoni Sogni

Curiosità:

Cosa è il sogno lucido? https://www.ted.com/talks/nicola_de_pisapia_waking_up_in_a_dream/transcript?language=it