Frutta e verdura di Novembre

Frutta e verdura di Novembre 

Leggendo e seguendo sui social e sul suo blog gli articoli della giornalista Eliana Liotta, ho pensato di proporvi mensilmente il calendario di frutta, verdura e cibi di stagione.

Penso che sia importante per tutti, da vegani ai carnivori, mangiare consapevolmente. 

Il mese di novembre, tipicamente grigio e uggioso ci offre invece frutta e verdura molto gustosa e colorata.

Foto di: https://www.facebook.com/elianaliottaofficial/  vi invito a leggere il suo post!

 

Le feste e le tradizioni ci invitano ad assaporare cibi più ricchi di grassi per iniziare a far fronte al freddo (anche se al momento il freddo non è, c’è solo tanta pioggia).

Se le tradizioni brianzole ci invogliano a degustare la cassoeula con la polenta, la torta nera di pane, tipiche del periodo di san Martino; la tradizione americana della festa del ringraziamento (che in alcune zone italiane si celebra ancora, come festa del raccolto) ci fa assaporare il tacchino con abbinate le sue salse…

Stiamo però attente a un abuso di grassi, che ci possono affaticare, dovendoli smaltire, facendoci sentire più stanche (come mi è capitato nei giorni scorsi visitando parenti e amici e mangiando piatti gustosi della tradizione bresciana e brianzola!).

E iniziamo a cucinare minestre, passati di verdura e zuppe, perchè è arrivato il momento!

Buon appetito consapevole per tutte!

Elena Fossati

“Lo Spazio”

Per farvi conoscere Eliana Liotta:

http://blog.iodonna.it/eliana-liotta-diete-fitness-benessere/?fbclid=IwAR1q9d5zvUQlSluHFBA5TFmM_phUkHERDXk73e1upjnLiH5Fwyjp_VixhNI

 

 

Cambio ora, Cambio stagione

Cambio dell’ora, cambio di stagione…

Cambiamenti in arrivo…
Il cambio dell’ora: ci svegliamo un’ora prima… Sembra bello, ma come leggiamo su riviste e in siti… Anche un’ora può dare per alcuni giorni qualche problema di addormentamento, di risveglio e durante il giorno e poi quest’anno abbiamo avuto anche qualche giorno di festa… A casa o via… Che ha creato in molti un po’ di confusione… Oggi infatti al mio rientro alla scuola dell’infanzia per “fare danzare” i bambini … Abbiamo dovuto rivendere il ritmo… Eravamo tutti un po’ addormentati e confusi…
Già il nostro corpo ha bisogno di accogliere e rielaborare i cambiamenti…
Noi spesso lo dimentichiamo …
Il corpo è intelligente, ricorda,…. Mi disse un mio docente di DanzaMovimentoTerapia molti anni fa (dott. Vincenzo Puxeddu) è proprio per questo ha bisogno di ritmi che ci consentano di stare nel tempo…
Il cambio dell’ora ci ha portato a sentire anche il cambio del tempo atmosferico: il freddo del mattino e della sera… Cambia la stagione è anche noi ora abbiamo bisogno di cambiare con lei…
E oltre al cambio del l’armadio… Vi invito a cambiare anche l’alimentazione… Per aiutarci ad andare incontro al buio e al freddo autunnale…
Ricordiamoci una buona colazione energetica per darci il carburante per il freddo e per entrare nel ritmo della giornata… Spremuta di arancia, ricca di vitamina C, per dare al nostro corpo la possibilità di reagire alle prime influenze…
Bere acqua a temperatura ambiente e qualcuno suggerisce anche calda, berla lontano dai pasti… Per reidratarci completamente…
Un pasto ricco di carboidrati e verdure, oppure proteine, ricordandoci che le proteine le troviamo anche nei legumi, che ci aiutano anche a riscaldare il corpo (fantastiche le zuppe). I cereali … E il pesce… Le spezie che insaporiranno i nostri cibi e ci daranno calore e energia per il buio e il freddo: zenzero, cannella, oltre alla curcuma (che è diventata famosa!), chiodi di garofano, ma anche un po’ di pepe e peperoncino!
E in alcuni momenti della giornata tea e tisane: tea verde oppure un roiboos, oppure tisana con fiori di calendula, rosa canina,… Calde lisce o con miele!
E prendiamoci un tempo per fermarci, come è accaduto oggi nel l’incontro di DanzaMovimentoTerapia: se sentiamo il ritmo nel corpo … Sentiamo anche che il ritmo per esistere ha bisogno di una pausa… E il corpo ha bisogno di fermarsi!

Buona settimana
Elena Fossati
“Lo Spazio”