Essere Madre…

In nome del padre: si inaugura il segno della croce. In nome della madre s’inaugura la vita

Erri De Luca, In nome della madre, Feltrinelli
Il papavero simbolo della consolazione che Demetra ritrova, dopo la partenza negli inferi della figlia.

Biologicamente potremmo non avere generato, tutti abbiamo una madre, tutti e scrivo tutti (e non tutte) possiamo essere MADRI.
La funzione simbolica della MADRE è quella di accogliere indistintamente, senza giudizio, sarà poi il PADRE ( e tutti possiamo essere padre) a dare la distanza, a ri-conoscere.

La MADRE ti genera, ti nutre, ma ti insegna anche a camminare per poi lasciarti andare per la tua strada, il tuo viaggio …

Buona Festa della Madre

Per leggere ancora un poco…

https://elenafossati.wordpress.com/2016/06/01/m-come/

https://elenafossati.wordpress.com/2020/04/23/giornatamondialedellibro/

https://elenafossati.wordpress.com/2019/02/13/pediatria-e-medicina-familiare/

https://elenafossati.wordpress.com/2017/03/30/genitori/

#BuoniGiorni

Elena

Pubblicità

Pubblicato da

elenafossati

Coordinatrice "Lo Spazio” Dott.a in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica, n. 6 albo professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica, presso l'Ordine TSRM PSTRP di Milano Como Lecco Lodi Monza-Brianza Sondrio; iscr. reg. AITERP n. 1414 Master in "Sistemi Sanitari Medicine Tradizionali e non Convenzionali" DanzaMovimentoTerapeuta APID®, iscr. reg. n. 51/2000 cell. 3288339173 www.lospazio.org www.lospazio.org/abitare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...