Abete: il profumo delle stelle

Tempo d’Abete, tempo di profumi balsamici che aprono il respiro, tempo di meraviglia che apre lo sguardo fino alle stelle, tempo di calore e protezione che ci riportano alla Terra, Madre delle nostre radici e dei nostri tesori.
Tempo per radicarci e lasciare che ciò che siamo nelle profondità si radichi in noi e prenda forma.

L’abete ci invita a sentire la nostra forza attraverso la nostra danza, una danza che ci porta a definire i nostri confini e grazie a questa definizione, ci da’ la possibilità di attraversarli con sicurezza, sapendo che potremmo rientrare quando vorremo. La certezza della forza definita del nostro corpo ci aiuta a respirare fiduciosi sotto lo splendore delle stelle, permettendoci di accogliere quello spettacolo perfetto che buio e luce definiscono grazie al loro rispettarsi a vicenda. Non potrebbe esserci la meraviglia di un cielo stellato se la luce delle stelle non accogliesse l’abbraccio del buio celeste e il buio non integrasse la linearità della luce, non potremmo stupirci se buio e luce,tra desiderio di avvolgere e desiderio di espandersi, non dialogassero per integrarsi ed accettare la trasformazione che uno opera nell’altro.
Cicli continui di ascolto, dialogo, accoglienza, forza e trasformazione si susseguono e creano sempre nuovi cieli scintillanti da ammirare, che generano danze che meritano di essere vissute, danzate, riconosciute ed integrate.
L’Abete ci chiede di respirare in questa profonda musica che crea nuovi passi e nuovi intrecci, che riflettono la straordinaria bellezza che risiede in noi.
Lo spettacolo che sopra di noi, dona pace e bellezza al nostro cuore, riflette a specchio la meraviglia che ci appartiene e risiede in noi. L’Abete ci invita a a guardarci con lo stesso stupore e meraviglia, ci sussurra: “ricordati chi Sei, e concediti di meravigliarti della tua bellezza.”
Stupiamoci, Meravigliamoci, Sorridiamoci Ringraziamoci Danziamoci…..
Buona conclusione Anime Belle, buona visione del vostro cielo stellato, buona danza tra luce e buio, che possano abbracciarsi generando meraviglie: la vostra Meraviglia.

La mia bellezza umilmente riconosce ed abbraccia la vostra bellezza.

Da Cuore a Cuore
Marta Montorfano

Pubblicato da

elenafossati

Coordinatrice "Lo Spazio” Dott.a in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica, n. 6 albo professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica, presso l'Ordine TSRM PSTRP di Milano Como Lecco Lodi Monza-Brianza Sondrio; iscr. reg. AITERP n. 1414 Master in "Sistemi Sanitari Medicine Tradizionali e non Convenzionali" DanzaMovimentoTerapeuta APID®, iscr. reg. n. 51/2000 cell. 3288339173 www.lospazio.org www.lospazio.org/abitare

1 commento su “Abete: il profumo delle stelle”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...